SPETTACOLO TEATRALE 2019

 

 

IL GRUPPO TEATRO L’AGORA’

PRESENTA

LA POVERA ZIA ADALGISA

Due atti comico dialettali di Massimiliana Mussi

Personaggi ed interpreti

Alberto, notaio: Sergio Colombo

Gabriella, sua sorella: Massimiliana Mussi

Vittoria, figlia di Alberto: Carlotta Ferramosca

Carlo, marito di Vittoria: Walter Bianco

Leopoldo, socio di Alberto: Emilia Nitelli

Francesca, sorella di Alberto: Livia Manzotti Ernesto, capofamiglia: Antonio Bonfanti

Ortensia, fiorista: Donatella Corà

Mafalda, vicina di casa: Sabrina Formenti

Irene, sorella di Mafalda: Roberta Villa

Teresa, governante: Rossella De Rose Bettina, cameriera: Elisabetta Corbetta

Caterina, servetta: Valentina Savini

Don Dante, parroco: Sergio Ballabio

Zia Adalgisa: Donatella Corà

 

Costumi di Rossella De Rose

Coordinamento scene: Luigi Cesana

Regia: Massimiliana Mussi

 

TRAMA

Milano 1914

La famiglia Colombo  è una delle solite famiglie della borghesia dei primi del novecento. La zia Adalgisa, ricca e nubile, viene a mancare e lascia una bella eredità: denaro, una avviatissima salumeria in centro, un appartamento sempre in centro, un altro a Bellagio e uno a Sanremo. L’erede legittima sarebbe Vittoria, in quanto solo Alberto, il notaio, ha avuto figli….sarebbe, perché una notizia incredibile sconvolge il naturale corso degli eventi!

Nella storia di questa eredità, si intrecciano situazioni a volte comiche e talora paradossali che porteranno al finale decisamente a sorpresa.