Nati per aiutare

Si sono concluse positivamente le tre giornate di raccolta fondi per gli amici di Grisciano, paese dell’Italia centrale colpito dal terremoto tre anni orsono  e per l’occasione è stata distribuita pasta alla amatriciana e pasta alla griscia, piatti locali della loro tradizione conosciuti ed apprezzati da tutta la popolazione italiana e non. Erano presenti Fabrizio Filabozzi quale rappresentante della comunità di Grisciano. Oltre a Filabozzi  Gianpiero Cafini, titolare del ristorante omonimo, ha provveduto a preparare amatriciana e griscia per tutti, mentre a rappresentare il mondo imprenditoriale Nando Filodei. E’ stata anche un’ottima occasione per poter acquistare alcuni dei loro prodotti presso i punti vendita allestiti da artigiani locali. I tre giorni si sono conclusi domenica mattina con l’inaugurazione della nuova torre faro. A fare gli onori di casa il nostro Presidente Carlo Galbusera, ha  presentato alle numerose delegazioni di Protezione Civile presenti il nostro Sindaco Luca Veggian, il consigliere provinciale con delega alla Protezione Civile Marina Romanò, il sindaco di Albiate Giulio Redaelli, l’assessore alla Protezione Civile di Carate Brianza Alessandro Terraneo, il vicepresidente della Banca di Credito Cooperativo di Carate Ruggero Redaelli , i quali hanno rimarcato l’aiuto immediato che viene dato alle popolazioni colpite da eventi calamitosi e soprattutto la non dimenticanza nel tempo. la benedizione della torre faro è avvenuta a fine mattinata da parte del nostro prevosto don Giampiero Magni. A conclusione della giornata si è provveduto a festeggiare il ventennale del nostro gruppo.